La culla della vaniglia

Paese dalle mille sfaccettature famoso per le sue vestigia millenarie, la cultura coloratissima e i paesaggi paradisiaci, il Messico è anche la culla storica della vaniglia! Il popolo dei Totonachi, che viveva nelle regioni costiere del Golfo del Messico, fu il primo a scoprire e coltivare questa orchidea molto speciale. La chiamarono “caxixanath”, che significa “fiore nascosto”.

La vaniglia è molto apprezzata per le sue proprietà medicinali e per il suo potere aromatizzante e la leggenda narra che gli Aztechi utilizzassero il baccello anche per addolcire l’amarezza delle loro bevande al cacao

I segreti della vaniglia del Messico

Oggi la regione di Papantla, nello stato di Veracruz, è la principale zona di produzione di vaniglia in Messico. Il suo clima caldo e umido offre le condizioni ottimali per la coltivazione di una vaniglia rara
con un profilo aromatico complesso e ineguagliabile.

Il Messico è anche l’unico posto al mondo in cui l’ape Melipona impollina naturalmente il fiore della vaniglia, ancora oggi in alcune zone difficili da raggiungere.

Abeille melipone Mexique vanille

Caratteristiche della nostra vaniglia del Messico

Baccelli di vaniglia neri non incisi
Specie botanica: Vanilla Planifolia
Origine Messico
Note aromatiche principali: aromi di bosco, cacao, prugna

Il nostro partner locale lavora con oltre 500 famiglie di coltivatori di vaniglia e le sostiene nello sviluppo di un modello di “foresta commestibile” per promuovere la diversificazione della produzione per un’agricoltura sostenibile.

I nostri baccelli di vaniglia del Messico presentano un profilo aromatico complesso e intenso, che rivela note specifiche del terroir: aromi di bosco, cacao e prugna.

Mexique gousses de vanille du mexique - Photo ambiance

Quantità limitate, vi preghiamo di contattare il vostro commerciale o il servizio clienti per qualsiasi ordine.

  • gousses vanille mexique Norohy Nouveauté Baccelli di vaniglia dal Messico 16-23cm Comperare